lunedì 8 settembre 2014

Back in the game...

Estate finita. Salento finito. Un'estate con un solo obbiettivo (e tra l'altro un giorno capirò con quante b si scrive): Relax. Quindi amici, cene, mille concerti visti. Me li sono scritti perché ero curioso anche io di capire quanta gente riuscivo a vedere in un mese: manu chao, bundamove, brunori sas, salento call italy, shaggy, beenie man, levante, carolina bubbico, bud spancer blues explosion, horace andy, rocco hunt, modena city ramblers, valerio jovine, papachango, io te e puccia, e qualcuno me lo sono dimenticato sicuro. Tanti sconosciuti per i più, altri famosi ma a volte meno meritevoli degli sconosciuti. Amici vecchi e nuovi quest'anno nella bella penisola salentina. Ricaricato. E poi. Di nuovo a Roma. Di nuovo a lavoro. Non per molto ancora. Nuove entusiasmanti avventure mi attendono a quanto pare. Vedremo che succederà. Sono fiducioso. Almeno per ora. Riparte anche il blog, mi sono ripromesso di scrivere di più, di essere più stronzo, di trattare più argomenti che mi interessano, di cercare di dare un senso a questi pensieri per gioco che tanto mi piacciono in fondo.
Buona ripresa a tutti. A presto si spera.
Cià

Andrea

on air: The Notwist - Consequence

8 commenti:

  1. Invidio tutti i concerti a cui hai assistito. O meglio tutto quelli tenuti da band che conosco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova ad ascoltare anche qualcuna di quelle che non conosci, prometto che non rimarrai delusa! ;)

      Elimina
  2. Io devo ancora partire..ma la tua ripresa mi sembra stratosferica...
    Ne sono felice ed entusiasta!
    Abbraccio serale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona ripresa anche a te per quando ripartirai allora! :)

      Elimina
  3. Io ho già ripreso da un pezzo.

    E comunque "obiettivo" si può scrivere anche "obbiettivo". Va bene lo stesso.
    Ma io preferisco con una sola "b": questione di gusti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lo sapevo che entrambe le forme andavano bene, e sta cosa mi fa troppo ridere! XD

      Elimina
  4. Un obiettivo con una sola bi è triste, forse anche più difficile da raggiungere di un obbiettivo con la sua bella coppia di doppie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La doppia fa sempre la sua porca figura! XD

      Elimina