lunedì 5 maggio 2014

Yes, i'm always late: Game of Thrones

Visto che questo è l'ennesimo post che faccio in cui parlo di qualcosa con ritardo epico, e sono convinto che non sarà l'ultimo, ho deciso di aprire la nuova rubrica dal titolo: YES I'M ALWAYS LATE!


Quest'oggi per la rubrica: Yes I'm always Late, si parlerà della NUOVISSIMA e SCONOSCIUTISSIMA serie Tv dal titolo: "Game of Thrones" o come viene chiama in italia "Il Trono di Spade", da Throne = Trono e da Game = Spade, come tutti voi sicuramente sapete! XD


Di solito la mia politica nei confronti di Serie Tv e Manga è abbastanza "stringente", cerco di iniziare quante meno serie tv e manga possibili che prevedano una fine tra diecimila anni. Ma, a seguito di svariati consigli (minacce) da parte di innumerevoli miei amici ("Lo devi troppo vedere", "Se non lo vedi non sei nessuno", "Cioè ti flippa il cervelletto", "Anacapito", ecc...) ho deciso, giusto un paio di settimane fa, di iniziare a vedere questo famigerato GAME OF THRONES. 


Ammetto di aver corso un po' forse, dato che ho finito le prime tre stagioni e mi sto apprestando ad iniziare la quarta, e lo sconforto di dover aspettare una settimana per ogni puntata si avvicina inesorabile. La serie mi piace molto, non ho letto i libri e non credo che lo farò, e poi non mi piace fare i paragoni tra libro e film in genere, come dice anche il saggio Sommobuta.

Ok, ora mi sembra il caso di arrivare al succo della questione, esprimere un parere (assolutamente personale) ed essere fulminato dalle maledizioni di milioni di fan. Sinceramente a me sto "Game of Thrones" non è che mi abbia poi fatto "svalvolare" più di tanto, mi sembra un bella serie tv, realizzata molto bene e decisamente interessante, ma da questo ad elevarla a Serie Tv del secolo mi sembra un po' esagerato forse.


Non so se sia stata l'eccessiva aspettativa, oppure semplicemente il vedere tre stagioni di fila in 2 settimane magari non ti da quella percezione dell'attesa e dell'incognita che ti fa appassionare ancora di più a qualcosa. Sta di fatto che (per ora) il mio giudizio sulla serie resta quello espresso sopra al simpatico e scandalizzato Re Joffrey.

Stasera mi appresterò ad iniziare la quarta stagione, c'è stato già un piccolo spoiler involontario che non rivelerò in caso qualcuno non l'abbia ancora vista. Spero vivamente in un mio cambio di opinione dopo questa stagione.

As always, sono curioso di conoscere il vostro parere a riguardo.

Andrea

6 commenti:

  1. Quando mi laureai, mi regalarono il primo libro, perché questa serie poteva piacermi (considerato il fatto che Berserk è la mia opera preferita). Il libro non mi è dispiaciuto (ma Berserk è tutt'altra cosa...) però non mi sono appassionato alla serie. Mentre ci si sono affossati mia madre e mio fratello, che hanno tutti i libri e vedono il telefilm. :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhaha...respect per tua madre e tuo fratello allora! XD

      Elimina
  2. eh sì, sei giusto un filo in ritardo ;)

    comunque vai di quarta stagione, che sta regalando qualche soddisfazione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stasera parto con la prima puntata! XD

      Elimina
  3. Incuriosita,ho visto la prima stagione. In virtù della ehm.."bella" presenza di Grande Stallone..e delle scene..ehm..come dire.."piccanti"..mi son detta "questo sì che è un telefilm da non perdere"..Al termine della prima stagione ho esclamato,con sommo rammarico " E che dovrei vedere da qui in poi?".
    Mi piace la colonna sonora,quella dell'intro. E faccio il tifo per il nano bistrattato,anche se la coppia di fratelli incestuosi non mi spiace...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo essere sincero, alla fine della prima stagione ero molto titubante anche io ma poi con seconda e la terza mi sono un po' ricreduto. Ti consiglio di proseguire...soprattutto se ti piace il "nano bistrattato"! ;)

      Elimina